Cos’è un G.A.S.?

Un Gruppo di Acquisto Solidale (GAS) è un Gruppo di persone che Acquista prodotti alimentari o di uso comune, da ridistribuire fra loro, scelti secondo una serie di criteri etici, sociali ed ambientali. La “Solidarietà” è all’interno del gruppo, fra i suoi membri, e si estende ai piccoli produttori locali che forniscono i prodotti, al rispetto dell’ambiente, ai popoli del sud del mondo.

I gruppi di acquisto solidali sono collegati tra di loro in una rete che serve ad aiutarli ed a diffondere questa esperienza attraverso lo scambio di informazioni. Attualmente in Italia sono censiti online 940 Gas e 14 reti Gas (per cui se ne stimano molti di più).

  Un GAS compra a un prezzo giusto:  può ottenere un prezzo migliore per sé ma anche per il produttore stesso grazie anche al fatto che si saltano gli intermediari (negozi e supermercati).

Un GAS investe sui produttori rispettosi dell’ambiente e dei loro dipendenti.

Un GAS cerca prodotti provenienti da piccoli produttori locali per avere la possibilità di conoscerli direttamente e per ridurre l’inquinamento e lo spreco di energia derivanti dal trasporto e dagli imballaggi.

Un GAS applica il principio di solidarietà non solo verso i produttori, ma anche tra i membri del gruppo.

Essere un GAS non vuole dire soltanto risparmiare acquistando in grandi quantitativi, ma soprattutto chiedersi che cosa c’è dietro a un determinato bene di consumo: se chi lo ha prodotto ha rispettato le risorse naturali e le persone che le hanno trasformate; quanto del costo finale serve a pagare il lavoro e quanto invece la pubblicità e la distribuzione; qual è l’impatto sull’ambiente in termini di inquinamento, imballaggio, trasporto… fino a mettere in discussione il concetto stesso di consumo ed il modello di sviluppo che lo sorregge.

Comments are closed.